DURASAL

CEM III/B 32,5 N – LH/SR > cemento d’altoforno, della classe di resistenza 32,5 con una resistenza iniziale ordinaria (N), un basso calore d’idratazione (LH) ed elevata resistenza ai solfati (SR) è prodotto secondo allo standard EN 197-1.

Scheda Tecnica | Scheda di sicurezza | Certificato | DOP

Descrizione

Il cemento è caratterizzato da un basso calore di idratazione, una migliore resistenza all’aggressione chimica, uno sviluppo più lento della resistenza, un migliore rapporto tra la resistenza alla flessione e quella alla compressione e un basso impatto ambientale in termini di carbonio.

Stabilimento di produzione: Anhovo
Confezione: Sfuso

Caratteristiche

Il cemento è caratterizzato dal rapido sviluppo delle resistenze iniziali, ottime resistenze finali, classe di resistenza ai solfati SR0 e basso calore di idratazione (LH), conforme alla norma europea armonizzata UNI EN 197/1 ed è dotato di marchio come previsto dal Regolamento comunitario 305/2011/EU.

Applicazione

DURASAL è un cemento per strutture massive e altre applicazioni in cui è richiesto un basso calore di idratazione. È adatto per la produzione di calcestruzzi nell’idro-costruzione per strutture con pareti spesse (divisori), di fondazioni e altre opere in cui è presente il cemento massiccio, per l’esecuzione di strutture resistenti ai solfati in cui non c’è necessità di elevata resistenza e per altri scopi nell’ingegneria civile in cui è consigliabile l’utilizzo di cementi con uno sviluppo lento della resistenza. È adatto anche per stabilizzare gli impasti di granuli di pietra per gli strati portanti delle strutture di pavimentazione – l’esecuzione del c.d. stabilizzato in cemento.